il Blog del Don

QUARESIMA...in cammino!

Riposti gli addobbi del Natale e le belle celebrazioni cariche di fiori e parole colme di speranza e fiducia, ci mettiamo sul sentiero della Quaresima. L’orizzonte della Pasqua, che sembra ancora lontano, fa da luce al sentiero che stiamo per intraprendere. Ci mettiamo in cammino accanto a Gesù, osservando il suo modo di vivere, per rintracciare il modo di amare di Dio. Cercheremo di cogliere parole e gesti che parlano ancora oggi a noi e ai nostri amici, per ritrovare impegni e motivazioni che orientino la nostra vita nel presente. Attraverso la predicazione domenicale, le giornate di comunità di inizio Quaresima, le preghiere della via crucis, la catechesi dei ragazzi e delle famiglie, la lectio divina, proveremo a comporre un percorso a tappe sulla forza dell’amore di Gesù che promette Vita oltre la morte. Generare speranze di vita, che permettono di progettare la vita dentro relazioni e impegni. Vogliamo pensare alla vocazione di tutti ad essere testimoni dell’amore di Dio con le scelte che plasmano la nostra vita: giovani innamorati che preparano il loro matrimonio e la casa della loro famiglia; famiglie che cercano il confronto e la fraternità con altre; genitori che accolgono figli in cammini di affido o adozione; adulti che dedicano tempo ai malati…storie di vita buona che rivelano il bene di Dio per l’umanità. Storie di vita che riaccendono speranze di vita contro le ombre di morte chi si allungano nelle nostre case. Abbandoni e tradimenti, solitudine e rancore, fallimenti e delusioni. Esperienze che sembrano far crescere la disillusione e il disimpegno, radicare la paura delle scelte definitive, la chiusura nell’autodifesa e nella diffidenza verso tutti. Esperienze di morte che anticipano e rafforzano la paura di morire. A questo clima opponiamo tenacemente le storie di vita e di amore che, come margherite in primavera, vediamo affiorare e spuntare qua e là, attorno a noi. Raccontiamo e raccogliamo storie di vita buona che sono gravide di futuro perché plasmano il presente di amore e fiducia. Generare vocazioni alla Vita . Un bel sentiero per cercare Dio Padre  nell’amore di Gesù per ogni persona incontrata, che ci aiuta a sentire l’impegno e la gioia di amare chi ci è affidato generando storie di vita che plasmano con coraggio il presente e il domani. Relazioni di umanità, che tratteggiano progetti di amore rivelatori dell’amore di Dio. Nel sentiero di Quaresima ci mettiamo in cammino sotto la luce dell’Amore di Gesù che supera la morte e le esperienze mortifere.

 

don Alfio

 

0 Commenti